Shopping Cart (0 Items)
Subtotal: $0.00
Your cart is empty!
Chiudi

I libri della giungla e altri racconti di animali

A cura di Ottavio Fatica


Torino, Einaudi, 1998, I millenni
cm 22x14, pp. XXXII-525-(3), 16 tavole fuori testo che riproducono opere di Antonio Ligabue, tela, sovracoperta e cofanetto illustrati
Unica edizione nella collana. Ottimo esemplare >>>

sconto 40%€ 80,00€ 48,00
Indice

Introduzione  p. VII
Nota al testo  XXIX
Elenco delle illustrazioni  XXXI

Il libro della Giungla 

Prefazione  5
I fratelli di Mowgli  7
    Canto di caccia del Branco di Seronee  25
La caccia di Kaa, 27
    Marcia del Bandar-log  49
«Tigre-Tigre!»  51
    La canzone di Mowgli  67
La foca bianca  69
    Lukannon  85
«Rikki-tikki-tavi»  87
    Il Cantare di Darzee  101
Toomai degli Elefanti, 103
    Shiv e la cavalletta  119
Al servizio della regina  121
    Canto di parata degli animali da campo


Il secondo libro della Giungla 

Come nacque la paura  139
    La legge della giungla  153
Il miracolo di Purun Bhagat  155
    Una canzone di Kabir  169
La Giungla alla riscossa  171
    La canzone di Mowgli contro gli uomini  195
I becchini  197
    Canto dell'onda  217
L'ankus del re, 219
    Il Canto del Fanciullo Cacciatore  235
Quiquern  257
    Angutivaun Taina  257
Cane Rosso, 159
    Canto di Chil  281
La corsa di primavera  283
    Canto di commiato  301


Storie proprie così 

Come mai la Balena si ritrova quella gola  305
Come mai il Cammello si ritrova quella gobba  31
Come mai il Rinoceronte si ritrova quella pelle  317
Come mai il Leopardo si ritrova quelle macchie  323
L'Elefantino  331
La tiritera del Vecchio Canguro  341
L'origine degli Armadilli  347
Come fu scritta la prima lettera  357
Come è stato composto l'Alfabeto  367
Il Granchio che giocava col mare  383
Il Gatto che andava per i fatti suoi  395
La Farfalla che batteva i piedi  407
 
Appendice
La storia del Tabù  421
Cam e il Porcospino  433

«Quel servo del tuo cane» ed altre storie


«Quel servo del suo cane»  437
La grande caccia per finita  457
Can Tobia, 473
    La supplica del Terrier scozzese nero  485
Un cane di mare 487
    Le sue scuse  501
«Teem». Un cacciatore di tesori  503
Gli animali aprono davanti all'uomo una profondità che attira e imbarazza. Esprimono un sistema simbolico primordiale che rimanda a luoghi o meccanismi della nostra psiche spesso dimenticati se non rimossi.

Più di Kafka, più di Tozzi, più di ogni altro, Kipling è lo scrittore che ha cercato, con curiosità e dedizione, di spiare nelle bestie questi mondi sommersi. E lo ha fatto in molte maniere: sia creando l'universo epico-leggendario dei Libri della Giungla, sia scrivendo incantevoli favole per bambini, sia dedicandosi a curiosi racconti di cani, nei quali da la parola e il punto di vista ai cani stessi. Questo volume raccoglie tutte queste scritture "animali" di Kipling mostrando come, pur nelle differenze di genere, ci sia una continuità di sguardo, un'elaborazione mitica, uno straniamente della narrazione che le carica di un fascino particolare: qualcosa di selvaggio e di dolcissimo, di ancestrale e di fraterno che riesce a toccare nell'intimo lettori giovani e adulti.
La traduzione di Ottavio Fatica (che per i racconti del volume Quel servo del tuo cane è la prima in italiano) segue con fedeltà e creatività le pieghe di uno stile fra i più ricchi e raffinati della letteratura inglese. E mostra grande cura metrica nelle numerose parti in verso. L'apparato illustrativo che abbiamo scelto propone l'accostamento con un modo, quello di Ligabue, molto diverso di vedere gli animali, ma che può essere un ulteriore suggerimento per entrare in un mondo altro che tanto parla al/del nostro inconscio.

Chiudi