Shopping Cart (0 Items)
Subtotal: $0.00
Your cart is empty!
Chiudi

La via del Sud e altri scritti

A cura di Massimo Fichera. Prefazione di Renzo Zorzi


Milano, Edizioni di Comunità, 1972, Saggi di cultura contemporanea 93, Serie pubblicata in collaborazione con la Fondazione Adriano Olivetti, 14
cm 21, pp. 503-(9), brossura illustrata
Unica edizione. Ottimo esemplare >>>

€ 38,00
Indice

Prefazione di Renzo Zorzi, 9

I. SCRITTI POLITICI E MERIDIONALISTICI
Scuola e urbanistica, 17
La via del Sud, 23
I pescatori di Terracina, 140
Città e campagna: il più recente capitolo della «questione meridionale», 144
Il concetto di urbanistica secondo Adriano Olivetti, 149

II. CRONACHE DI COSTUME, SAGGI E PROFILI, FOGLIETTI DI VIAGGIO
Nota introduttiva di Nicola Tranfaglia

1. Cronache di costume
Un fenomeno del dopoguerra italiano, 165
Un paese qualunque di Calabria, 172
La Spina di San Pietro, 176
Sette anni di Fanfani, 181
L'abbruttimento di Roma, 188
Regione musei biblioteche, 190
La gran via, 194
L'Università della lesina, 196
L'Ara inquieta, 202
I morti di contrabbando, 204
La stazione progressiva, 206
Squallidi fiumi, 208
Il pino tuttofare, 210
Il tempo e la siepe, 213
Un palazzo per chi? 215
Un'esposizione in cifre, 217
Il quadro di un piano, 220
Una valle disgraziata, 222
Venezia perduta, 224
Trullipoli, 227
I nudi castigati, 229
Demolizioni e sgomberi, 231
La scuola dei processi, 234
Una «questione settentrionale»? Vigore e inerzia del Nord, 236
Lettera aperta agli architetti (e ad altri), 248

2. Saggi e profili
Architettura minore a Roma, 255
Profile di Ludovico Quaroni, 259
Un architetto moderno in Lucania: Ettore Stella, 262
L'architetto delle praterie, 265
Introduzione a un'inchiesta sull'Elba
50 anni di pamphlets socialisti, 276
Torna e rimane Carlo Cattaneo, 278
Le donne hanno vinto la pace, 281
La mafia non teme le forbici, 283

3. Foglietti di viaggio
Parigi, 287
La sinagoga di Amsterdam, 290
Bibbie e cani, 292
L'America sul Bosforo, 294
Da Corinto a Nauplia, 301
Le botteghe dell'Acropoli, 305

III. SCRITTI DI ARGOMENTO URBANISTICO
Nota introduttiva di Stefano Ray
La città
Urbanistica e politica, 334
Insostituibilita della città, 348
Città a Sud - Città a Nord, 354
Città e campagna: dissoluzione di un'antitesi, 387

IV. CRITICA D ARTE
Nota introduttiva di Luigi Grassi, 405
Catalogo giovanile di Cosimo Rosselli, 413
Oltre la forma, 433
Nudo eterno, 436
Invito alla conoscenza del disegno, 439
Senso nuovo dell'arredamento 443
L'interpretazione spaziale dell'architettura, 447
Il linguaggio degli animali, 454
Il restauro come critica d'arte, 457
L'onore di Venezia 464
Quattro pittori guardano la Torre, 467
Colloquio col pubblico: ieri, oggi, domani, 470
Il disegno industriale nella fisionomia di una industria moderna, 478
Giotto, 483
Anno mille, 489
Design per la luna, 494
Riccardo Musatti è nato nel 1920 a Roma, dove si è laureato in storia dell'arte. Militante nel partito d'azione, entrò nel '44 nella redazione del quotidiano «L'ltalia Libera», divenendone redattore capo. Fu poi redattore capo de « L'ltalia socialista» fino alla cessazione del giornale nel 1949.
In quell'anno Adriano Olivetti gli affidava a Roma il coordinamento dei programmi e degli studi di pianificazione e di sviluppo regionale in cui una grande industria associava il suo potenziale organizzativo ad esperienze per la prima volta tentato in Italia. Contemporaneamente a questa attività di impegno militante, continuava la sua ricerca teorica nel campo dell'architettura e della storia dell'arte, dirigendo insieme a Bruno Zevi la rivista «Metron», collaborando con Adriano Olivetti nel Movimento Comunità e nelle molte iniziative culturali legate a quell'esperienza, nell'lstituto Nazionale di Urbanistica, nel comitato direttivo della rivista «Zodiac», nelle Edizioni di Comunità e infine nel comitato direttivo della Fondazione Adriano Olivetti. Nel 1957 fu nominato responsabile della Direzione Pubblicità della Olivetti, incarico che tenne fino alla morte, avvenuta il 24 giugno 1965. La sua attività di studioso e giornalista viene ora raccolta in questo volume, curato da Massimo Fichera, che, oltre «La via del Sud» già pubblicato nel 1955 e ristampato nel 1958, contiene saggi, articoli, interventi sparsi in riviste e giornali e alcuni inediti trovati fra le sue carte.

Chiudi