ultimi arrivi


Con il saggio di Giampiero Bozzolato, Casanova: uno storico alla ventura. Nota introduttiva di Piero Chiara
Padova, Marsilio, 1974, cm 22x16, pp. XVI-128-137-(1)-146-(1)-150-(16), tela, sovracoperta
Prima edizione integrale di 1000 esemplari numerati e firmati dal curatore su carta uso mano. Ottima copia € 150,00

Prima edizione dell'lstoria delle turbolenze di Polonia completa del quarto tomo scoperto da Giampiero Bozzolato nel 1967 nell'archivio dello studioso americano J. Rives Childs e pubblicata in occasione del secondo centenario della pubblicazione dell'Istoria stampata a Gorizia nel 1774 nella tipografia di Valerio de' Valerj.



«Fu J. Rives Childs, che parecchi anni or sono, facendo fotocopiare le carte giacenti nell'archivio casanoviano di Mnichovo Radiste in Cecoslovacchia, entrò in possesso, senza accorgersene, del quarto tomo inedito dell'lstoria delle turbolenze. Ma fu Giampiero Bozzolato che ebbe la fortuna di discernerlo in una congerie di microfilms che lo studioso americano conservava nella sua casa di Nizza, dove per certo il famoso testo capitò invano anche tra le mie mani, quando lavoravo all'edizione italiana della Storia della mia vita e frequentavo l'ospitale dimora di Rue des Baumeffes.» (dalla Presentazione di Piero Chiara).
... continua

INDICE

Presentazione    pag. XI

G. Bozzolato - Casanova: uno storico alla ventura


1) Gli avventurieri del XVIII secolo e la diaspora degli intellettuali e dei tecnici italiani    pag. 3
2) La sfortuna di Giacomo Casanova    9
3) Casanova storico    22
4) La bibliografia storica di Giacomo Casanova    47
5) La Istoria delle Turbolenze    57
Indice analitico dell’introduzione    77

 
Istoria delle Turbolenze della Polonia
Tomo I - Parte I


Discorso preliminare    pag. 7
Introduzione    37
Origine de’ cosacchi     13
Compendio della storia dello scisma della Chiesa orientale    83
Capitolo primo. Anno 1764    96

Tomo I - Parte II


Lettera dell’autore ad un suo amico    pag. 3
Segue l’anno 1764    4
Capitolo secondo. Anno 1765    29
Capitolo terzo. Anno 1766    51
Capitolo quarto. Anno 1767    72
Prospetto politico    125
Conclusione dell’anno 1767    132

Tomo II - Parte I


Capitolo primo. Anno 1768     pag. 3
Capitolo secondo. Anno 1768     19
Capitolo terzo. Anno 1768    39
Capitolo quarto. Anno 1768    57
Capitolo quinto. Anno 1768    82
Capitolo sesto. Anno 1768    108
Capitolo settimo. Anno 1769    118
Spiegazione dei nomi turchi    139

Inedito del «Tomo II - Parte II»


Capitolo primo. Anno 1769     pag. 5
Capitolo secondo. Anno 1769    23
Capitolo terzo. Avvenimenti dell’anno 1769    51
Capitolo quarto. Anno 1770    65
Capitolo quinto. Anno 1770    83
Capitolo sesto. Anno 1770    97
Capitolo settimo. Anno 1770    116
Capitolo ottavo. Anno 1770    131
Annotazioni    144


Indice dei nomi    151
Indice    159

Milano, All'insegna del pesce d'oro, 1994, La coda di paglia, 28, cm 17x12, pp. 59-(5), brossura muta, sovracoperta illustrata
Prima edizione. Ottima copia € 10,00 ... continua

INDICE

Avvertenza    5

Declino e morte dell'ideologia risorgimentale    7

Perche gli italiani si disprezzano    43


A cura di Sergio Caprioglio
Torino, Einaudi, 1982, NUE - Nuova Universale Einaudi, 177, cm 18.2x12, pp. (10)-1032-(14), tela, sovracoperta illustrata
Unica edizione. Perfetto esemplare € 70,00

Secondo volume della nuova edizione degli scritti di Antonio Gramsci precedenti il carcere (1926).

«In esso, ordinati cronologicamente, sono raccolti articoli, corsivi ecc. - editi e inediti — apparsi nella stampa socialista torinese fra il febbraio 1917 (data di pubblicazione del famoso numero unico «La Città futura», primo testo organico di Gramsci) e l'aprile 1918, un arco di tempo durante il quale sempre più intenso e articolato venne delineandosil'impegno pubblicistico e politico del giovane rivoluzionario. Le ricerche intraprese hanno portato non solo all'individuazione di un folto gruppo di scritti finora sconosciuti, ma altresi al recupero di gran parte degli articoli di Gramsci soppressi in tempo di guerra dalla censura di Torino. L'insieme di questo ricco materiale,» è accompagnato «da un adeguato apparato critico e informativo».

[Die Stellung des Menschen im Kosmos], traduzione di Rosa Padellaro
Milano, Fabbri, 1970, Filosofi contemporanei, 17, cm 25x17.5, pp. 233-(3), balacron, cofanetto
Prima edizione italiana. Ottimo esemplare € 0,00 ... continua

INDICE - SOMMARIO

Introduzione: itinerario teoretico di Max Scheler    pag. 3
     1. Itinerario biografico, p. 3 - 2. La visione etico-religiosa, p. 4 -3. Nuova antropologia filosofica, p. 18 -
     4. Le critiche di Scheler a Scheler, p. 24 - 5. L’ultimo Scheler, p. 32 - 6. Rilievi critici, p. 39.

Bibliografia    43

I - Il fenomeno del tragico     71
     1. Il tragico e i valori, p. 76 - 2. Il tragico e il triste, p. 78 - 3. Il nodo tragico, p. 81 - 4. Necessità e
     ineluttabilità della distruzione dei valori, p. 83.

II - Sull'idea dell'uomo    93
     1. Prefazione, p. 95 - 2. L’unità dell’uomo, p. 97. - 3. Homo naturalis, p. 114 - 4. Uomo e sesso, p. 120.

III - Tentativi per una filosofia della vita    121

IV - La posizione dell’uomo nel cosmo    153

Indice dei nomi    227
Indice dei termini    230

[The Art of Memory], traduzione di Albano Biondi
Torino, Einaudi, 1972, Saggi, 487, cm 21.5x15.5, pp. 374-(14), 35 illustrazioni fuori testo e 16 figure nel testo, brossura, sovracoperta illustrata
Seconda edizione italiana, 1979. Una sigla a penna sul frontespizio e minime tracce d'usura € 25,00

Le ricerche di Frances A. Yates sono venute sempre più caratterizzandosi — all'interno del prestigioso gruppo di studiosi raccolto a Londra presso l'Istituto Warburg — per lo spiccato interesse portato agli aspetti magici e occultistici della cultura tardocinquecentesca, coltivata in ambienti che segnano il trapasso da forme di cultura di chiara derivazione classica alle innovazioni della rivoluzione scientifica del secolo XVII.

L'arte della memoria offre — grazie allo studio profondo e avvincente della Yates — un sicuro tramite per individuare alcuni passaggi essenziali della storia intellettuale del Rinascimento. «Quello che mi ha soprattutto interessato - dichiara l'autrice nelle pagine stese per presentare al pubblico italiano il suo lavoro — è come la storia della memoria riesca ad abbracciare la storia della cultura nel suo complesso. Le barriere tra le diverse discipline, tra scienze naturali e scienze umane, tra arte e letteratura, tra filosofia e religione, spariscono nella storia della memoria».
L'addestramento della memoria era di importanza capitale nel mondo antico e in quello medievale, per le difficoltà connesse con l'uso di materiale scrittorio: ora, dall'esigenza di mnemotecniche vigorose e di larghe possibilità, fondate essenzialmente su luoghi architettonici, si sviluppò un compless di conoscenze e di ricerche che la Yates ha saputo individuare e ricostruire, dalle più antiche testimonianze greche e romane fino ai tempi di Bruno, di Bacone e di Leibniz. Ma l'aspetto più affascinante di questa lunga peregrinazione nei meandri piu sconosciuti dela cultura europea e l'indicazione del contributo offerto da corretci e tradizioni di evidente matrice occultistica o neoplatonica per spezzare gli schemi di un razionalismo aristotelico esauritosi nella speculazione scolastica e per allargare il sapere umano, contribuendo nella  misura illustrata efficacemente dalla Yates alla nascita del metodo scientifico.
Il «Times » — nel rilevare l'eccezionale preparazione di questa studiosa e l'entusiasmo che rende appassionante la sua argomentazione — ha scritto che queste doti impediranno anche al lettore più sprovveduto di annoiarsi. In effetti, il vastissimo panorama attraverso il quale tanto brillantemente sa guidarci la Yates, è ricco ad ogni capitolo di sorprese e di scoperte: dai sistemi di immagini degli oratori antichi ai fantasiosi castelli di Raimondo Lullo,dallo straordinario Teatro di Memorie costruito nella Venezia rinascimentale da Giulio Camillo fino alle allusive peregrinazioni londinesi di Giordano Bruno e finalmente alla magistrale ricostruzione del teatro shakespeariano.
... continua

INDICE

Premessa all'edizione italiana

Prefazione


I. Le tre fonti latine per l'arte della memoria nel mondo classico
II. L'arte della memoria in grecia: la memoria e l'anima
III. L'arte della memoria nel Medioevo
IV. La memoria medievale e la formazione di un sistema di immagini
V. I trattati sulla memoria
VI. La memoria nel Rinascimento: il Teatro della memoria di Giulio Camillo
VII. Il teatro di Camillo e il Rinascimento veneziano
VIII. Il lullismo come arte di memoria
IX. Giordano Bruno: il segreto delle Ombrea
X. Il ramismo come arte di memoria
XI. Giordano Bruno: il segreto dei Sigilli
XII. Il conflitto fra memoria bruniana e memoria ramista
XIII. Giordano Bruno: le ultime opere della memoria
XIV. L'arte della memoria e i dialoghi italiani di Bruno
XV. Il sistema del Teatro di memoria di Robert Fludd
XVI. Il teatro di memoria di Fludd e il Globe Theatre
XVII. L'arte di memoria e lo sviluppo del metodo scientifico

Indice analitico
>>

in vetrina

Manzoni Alessandro. I promessi sposi
In Parigi, nella stamperia di A. Tallone, 1951-52, 3 volumi, cm 28.5x18, pp. 272-(6), pp. 281-(3), 318-(10) su carta delle manifatture Lana, recante nella filigrana il nome di Manzoni, legatura editoriale in mezza pergamena con angoli, note editoriali e filetti in oro ai dorsi, cofanetto (non originale), conservate le brossure originali
Unica edizione di 450 esemplari numerati in cifre arabe.
Copia omaggio dell'editore al giornalista e scrittore Salvato Cappelli. È allegata una lettera autografa dell'editore, fissata con due pezzetti di carta adesiva nel risguardo del primo volume, datata 1957, e firmata con il diminuitivo Madino usato in famiglia e con gli amici.
Leggere fioriture, peraltro volumi in ottimo stato € 450,00
Nigra Costantino. Canti popolari del Piemonte
Torino, Ermanno Loescher, 1888, cm 23x15.5, pp. (2)-XL-596-(4), in antiporta il ritratto fotografico dell’autore protetto da velina, tela editoriale rossa, note editoriali in oro al piatto anteriore e al dorso con filetti in nero e in oro, nel piatto posteriore il logo dell'editore in nero e oro, taglio superiore dorato
Edizione originale. Copia molto bella disponibile in libreria
Massaja Guglielmo. I miei trentacinque anni di Missione nell'alta Etiopia. Memorie storiche di Fra Guglielmo Massaja cappuccino già Vicario Apostolico dei Galla, Cardinale del titolo di S. Vitale
Roma, (poi) Tivoli, Coop. Tipografica Manuzio, (poi), Scuola tipografica Pio X, (poi) Soc. anon. Tipografica Sallustiana, (poi) Stabilimento tipografico Mantero, 1921-1930, 12 volumi in 3 tomi, cm 24.5x17.5, pp. VIII-160, 170-(2), 160, 192, pp. 160, 152, 172, 178-(2); pp. 182-(2), 167-(1), 152, 183-(1), illustrazioni in nero nel testo, tela editoriale, ritratto del cardinale a colori stampato sulle sulle copertine, note editoriali in rosso e nero
Ristampa integrale, ma di formato ridotto, delle Memorie edite tra il 1885 e il 1895. Inserita editorialmente per errore un duplicato della 12 dispensa dell'ultimo volume tra le pagine del volume VIII, una etichettina di carta sulla copertina del secondo tomo e un bigliettino da visita incollato sul frontespizio del volume V, peraltro copia molto bella € 500,00
Folgore Luciano [Vecchi Omero]. Crepapelle. Risate
Roma, Impresa editoriale Ugoletti, 1919, Collana futurista diretta da Mario Carli e Settimelli, cm 19x13.7, pp. (6)-159 [i.e. 151]-(5), errato salto di numerazione delle pagine: da 10 si passa a pagina 17, ma il volume è completo, brossura
Edizione originale. Ottima copia € 350,00
Scala Edoardo. Storia delle fanterie italiane
1. Le fanterie di Roma, 2. Le fanterie nel Medioevo e nell'era moderna, 3. Le fanterie nel periodo napoleonico e nelle guerre del Risorgimento, 4. Le fanterie italiane nelle conquiste coloniali, 5. Le fanterie nella prima guerra mondiale, 6. I granatieri di Sardegna, 7. I bersaglieri, 8. Gli alpini, 9. I volontari di guerra, 10. Le fanterie nella seconda guerra mondiale
Roma, Stato maggiore dell'Esercito, Ispettorato dell'Arma di Fanteria, 1950-1956, 10 volumi, cm 24x17, pp. XXXIV-524-(2), XII-620-(2), XXII-616-(2), XVI-610-(2), XX-725-(3), XII-538-(2), XVIII-693-(1), XXXII-742-(2), XVI-893-(3), XXVI-892-(2); in ogni volume, illustrazioni e cartine nel testo, brossura
Opera completa; unica edizione. Lievi mende ad una copertina, nel complesso ottimo esemplare € 480,00
>>

ricerca

ricerca avanzata

    Galleria

    • Libri nuovi. Bimestrale (dal n. 3: Periodico) Einaudi di informazione libraria e culturale

      Ferrero Ernesto, direttore responsabile. Libri nuovi. Bimestrale (dal n. 3: Periodico) Einaudi di informazione libraria e culturale. 1968-1977

    • Canto fermo

      Vigolo Giorgio. Canto fermo. 1931

    • Metron. Rivista internazionale di architettura

      Piccinato Luigi, Ridolfi Mario, Rediconcini Silvio, Zevi Bruno, Musatti Riccardo. Metron. Rivista internazionale di architettura. 1945-1954

    • l bel paese. Conversazioni sulle bellezze naturali, la geologia e la geografia fisica d'Italia

      Stoppani Antonio. l bel paese. Conversazioni sulle bellezze naturali, la geologia e la geografia fisica d'Italia. 1876

    • Green

      Villa Emilio. Green. 1971

    Volumi scontati

    • I libri della giungla e altri racconti di animali

      Kipling Rudyard. I libri della giungla e altri racconti di animali. 1998

    Susanna Doccioli e di Stefano Verdini. Gioco dell’Oca di Medusa
    Antonio Rubino. Cartoline de La Tradotta. Prima serie